collapse

* Ultimi Utenti Registrati

* Chi è Online

  • Dot Visitatori: 12
  • Dot Nascosti: 0
  • Dot Utenti: 1
  • Dot Utenti Online:

* Board Stats

  • stats Utenti in totale: 973
  • stats Post in totale: 39314
  • stats Topic in totale: 2502
  • stats Categorie in totale: 12
  • stats Sezioni totali: 75
  • stats Maggior numero di utenti online: 671

* Post Recenti

Re:Sostituzione ammortizzatori anteriori XC90 da jos
[27 Giugno 2022, 14:25:50 pm]


Pratiche per pneumatici alternativi da AleRoxy
[27 Giugno 2022, 09:40:02 am]


Re:Sostituzione ammortizzatori anteriori XC90 da AleRoxy
[27 Giugno 2022, 08:57:14 am]


Re:Sostituzione ammortizzatori anteriori XC90 da jos
[26 Giugno 2022, 19:38:59 pm]


Re:Sostituzione ammortizzatori anteriori XC90 da jos
[28 Maggio 2022, 15:47:53 pm]

* Sezioni Top

* Calendario

Luglio 2022
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1 [2]
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

No calendar events were found.
Sul sito www.clubvolvoitalia.com, le modalità di iscrizione e rinnovo a ClubVolvoItalia per il 2022.

Autore Topic: Rombosità motore alle temperature più basse  (Letto 3850 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online jos

  • Hero Member
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 72
  • -Receive: 98
  • Località: Salerno
  • Post: 2752
    • xc90 d5 2004 manuale
Rombosità motore alle temperature più basse
« il: 26 Novembre 2013, 16:19:50 pm »
La mia xc90, pur essendo di fabbricazione svedese, preferisce i 30 e più gradi dell'estate mediterranea anziché le rigide temperature invernali.
In particolare, al di sotto dei 10 c°, il suono del motore è decisamente più metallico, pur mantenendo regolarità di erogazione (soprattutto adesso che ho sostituito la valvola solenoide).
So bene che se portassi l'auto in officina mi direbbero che è normale che col clima rigido il motore è più rumoroso (come in passato mi hanno detto che erano normali gli inconvenienti che ora ho risolto con la sostituzione della valvola di cui sopra), perciò preferisco non andarci proprio e chiedere a voi.
Da dove devo cominciare ad indagare? 



Offline calimero

  • Socio C.V.I.
  • Hero Member
  • ******
  • Thank You
  • -Given: 60
  • -Receive: 356
  • Località: Fermo
  • Post: 7977
    • Suzuki TU250X -
    • V70 Sport - Dark Lady
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #1 il: 26 Novembre 2013, 16:33:53 pm »
E' normale, col clima rigido il motore è più rumoroso.  ;D ;D ;D ;D ;D
V40 1.8 16V 122 CV   - Anno 2000
V40 1.9 TD 115 CV     - Anno 2001
V70 2.4 Sport 163 CV - Anno 2007

Offline kicku

  • Sr. Member
  • ****
  • Thank You
  • -Given: 2
  • -Receive: 30
  • Località: CR
  • Post: 433
    • S80 2.5TDI
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #2 il: 26 Novembre 2013, 17:45:59 pm »
Comincia con tutti i supporti motore e suppprti avantreno. Sostituirli e facile ma sono costosi. Se li cambierai sentirai una notevole differenza sia a motore freddo che caldo.

Non esiste non posso, esiste non voglio.
L'immaginazione e l'unico limite.

Non esiste non posso, esiste non voglio.
L'immaginazione e l'unico limite.


Online jos

  • Hero Member
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 72
  • -Receive: 98
  • Località: Salerno
  • Post: 2752
    • xc90 d5 2004 manuale
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #3 il: 26 Novembre 2013, 17:58:45 pm »
Comincia con tutti i supporti motore e suppprti avantreno. Sostituirli e facile ma sono costosi. Se li cambierai sentirai una notevole differenza sia a motore freddo che caldo.

Non esiste non posso, esiste non voglio.
L'immaginazione e l'unico limite.

I supporti li ho già cambiati qualche tempo fa e ne ho ricavato grossi benefici.
Non ho problemi di vibrazioni, ma col calare della temperatura esterna il suono del motore diventa cupo e più metallico (per scherzare dico che sembra una Maserati Biturbo - ovviamente esagero!).
Verso marzo, con la primavera, il motore tornerà morbido e rotondo. 
« Ultima modifica: 26 Novembre 2013, 18:03:38 pm da jos »

Offline calimero

  • Socio C.V.I.
  • Hero Member
  • ******
  • Thank You
  • -Given: 60
  • -Receive: 356
  • Località: Fermo
  • Post: 7977
    • Suzuki TU250X -
    • V70 Sport - Dark Lady
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #4 il: 26 Novembre 2013, 18:18:49 pm »
Potrebbe essere una risonanza in zona scarico, uno di quei supporti di gomma (non so come sono fatti sull'XC90) del terminale di scarico o della parte centrale. Magari col tempo si è indurito e quando è freddo non assorbe più i movimenti.
V40 1.8 16V 122 CV   - Anno 2000
V40 1.9 TD 115 CV     - Anno 2001
V70 2.4 Sport 163 CV - Anno 2007

Offline kicku

  • Sr. Member
  • ****
  • Thank You
  • -Given: 2
  • -Receive: 30
  • Località: CR
  • Post: 433
    • S80 2.5TDI
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #5 il: 26 Novembre 2013, 20:01:52 pm »
E probabile che sia come dice Calimero. Verifica.

Hai cambiato anche i supporti del avantreno?
Non esiste non posso, esiste non voglio.
L'immaginazione e l'unico limite.


Online jos

  • Hero Member
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 72
  • -Receive: 98
  • Località: Salerno
  • Post: 2752
    • xc90 d5 2004 manuale
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #6 il: 26 Novembre 2013, 20:09:48 pm »
E probabile che sia come dice Calimero. Verifica.

Hai cambiato anche i supporti del avantreno?

Farò controllare.
Sull'avantreno ho sostituito solo gli snodi sferici.
Cosa intendi per supporti dell'avantreno?

Offline emiv60

  • Sr. Member
  • ****
  • Thank You
  • -Given: 12
  • -Receive: 5
  • Località: Parma
  • Post: 411
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #7 il: 26 Novembre 2013, 22:56:02 pm »
Ma guarda, io prima di sostituire dei pezzi verificherei se a motore caldo il rumore sparisce.
In inverno la centralina anticipa di più l'accensione aumentando la rumorosità, se aggiungi poi il fatto che i tuoi iniettori non sono di ultima generazione con 3 pre iniezioni una certa rumorosità può essere considerata normale. Eventualmente puoi provare a mettere un po' di lava iniettori nel serbatoio per fare in modo che l'iniezione pilota faccia al meglio il suo lavoro.

Offline kicku

  • Sr. Member
  • ****
  • Thank You
  • -Given: 2
  • -Receive: 30
  • Località: CR
  • Post: 433
    • S80 2.5TDI
Non esiste non posso, esiste non voglio.
L'immaginazione e l'unico limite.


Online jos

  • Hero Member
  • *****
  • Thank You
  • -Given: 72
  • -Receive: 98
  • Località: Salerno
  • Post: 2752
    • xc90 d5 2004 manuale
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #9 il: 16 Febbraio 2014, 22:21:58 pm »
Riprendo questo topic per aggiornarvi un po', rispondendo in ordine sparso alle osservazioni ricevute.
Ho fatto controllare la linea di scarico ed è tutto a posto, se poi qualche componente in gomma si è indurito, questo il meccanico non me l'ha detto.
Stamattina la temperatura esterna è risalita fino a circa 20 c° e vi assicuro che la macchina filava liscia come l'olio; stasera, quando la temperatura è scesa a 15-16 c° il suono era già più presente, sia come motore che come rombosità di scarico.
Rispondendo ad Emi, a caldo il fenomeno sicuramente si attenua, anche se dopo molta strada ed ovviamente di meno man mano che la temperatura esterna diminuisce.
Proverò anche con un pulitore per iniettori.
Sinceramente, in assoluto non è un grosso fastidio, sono io che continuo a farci caso!
La verità è che per mettere a posto dei piccoli dettagli occorre avere tempo e passione, mentre al giorno d'oggi, si è costretti a correre ed i meccanici, se non c'è una rottura o un guasto grave, non aprono nemmeno il cofano.

Offline calimero

  • Socio C.V.I.
  • Hero Member
  • ******
  • Thank You
  • -Given: 60
  • -Receive: 356
  • Località: Fermo
  • Post: 7977
    • Suzuki TU250X -
    • V70 Sport - Dark Lady
Re:Rombosità motore alle temperature più basse
« Risposta #10 il: 16 Febbraio 2014, 22:38:28 pm »
.
.
.
La verità è che per mettere a posto dei piccoli dettagli occorre avere tempo e passione, mentre al giorno d'oggi, si è costretti a correre ed i meccanici, se non c'è una rottura o un guasto grave, non aprono nemmeno il cofano.

Questo è verissimo ed avviene per molti motivi. Un qualunque intervento, anche solo di controllo, richiede tempo e quindi costi per il cliente. Le auto di oggi sono sempre più complicate in fase di diagnosi guasti, soprattutto in merito ai rumori, dove le diagnosi elettroniche non possono far niente. C'è un altro fatto che non fa intervenire i meccanici per problemi "stupidi", la condizione economica attuale che fa circolare auto con problemi ben più gravi. Se vado dal mio meccanico per un rumorino lui mi guarda storto e mi dice che le auto che in quel momento ha in officina hanno problemi ben più gravi e spesso aggiunge "risparmiati quei soldi". Il parco circolante è sempre più vecchio e in officina ci sono auto strachilometrate, motori smontati o con freni e frizione alla frutta. I rumorini sono l'ultimo problema.
V40 1.8 16V 122 CV   - Anno 2000
V40 1.9 TD 115 CV     - Anno 2001
V70 2.4 Sport 163 CV - Anno 2007